Tarocchi: la fantasia del potere

Nessun sogno è impossibile da realizzare, a patto di conoscere paure e insicurezze che bloccano l’energia e la speranza di trasformarlo in realtà

potere

Nessun sogno è impossibile da realizzare, a patto di conoscere paure e insicurezze che bloccano l’energia e la speranza di trasformarlo in realtà

Molto spesso desiderare è illudersi ma sognare è anche la fonte dell’arte di saper realizzare. Senza i sogni non ci si apre alla creatività e non si può liberare la fantasia e farla volare, talvolta oltre i confini del possibile. Realizzare i sogni è possibile ma non basta desiderarlo, occorre la decisione di essere creativi e la volontà di sostenerla. Occorre infine anche una buona dose di conoscenza e la capacità di discernere fra i sogni realizzabili e gli ingannevoli castelli in aria. Il nostro mazzo di Tarocchi può essere allora un valido alleato, un aiutante e un consigliere fidato a cui chiede re di farci da specchio.

Le carte ci parleranno con il loro linguaggio simbolico, ci diranno in che modo possiamo far sì che i sogni si realizzino e quali sono le paure che l’inconscio mette come ostacoli sul nostro cammino. Infatti, se i sogni sono l’energia che ci spinge a essere migliori, le paure possono essere i blocchi più difficili e diventare dei veri incubi. Certamente la ragione non deve mancare ma il solo raziocinio in certi casi non è sufficiente, serve proprio la scintilla del sogno.

Il grande poeta Friedrich Hölderlin (1770-1843) scrisse: “Quando l’uomo sogna è un Dio, quando riflette è un mendicante”. Quindi occorre conoscenza del nostro animo, dei nostri talenti e dei nostri limiti, per volare alto e realizzare i nostri sogni più segreti.

COME ESTRARRE LE CARTE…

Forse formuliamo inconsciamente pensieri e facciamo azioni che ci allontanano dalla realizzazione dei sogni: forse sono abitudini che instillano in noi le paure e ci condizionano negativamente. Forse ci illudiamo seguendo sogni che sembrano irrealizzabili oppure  invece avere più fiducia in noi stessi. Facciamo allora due domande chiave alla nostra intima coscienza, mentre mischiamo il mazzo di Tarocchi:

Come sconfiggere le mie paure?

Cosa realizzare i miei sogni?

Estraiamo quindi due carte che risponderanno a questi quesiti.

… E COME LEGGERE I RESPONSI

Scopriamo le due carte appena estratte e mettiamole sul tavolo: la prima a sinistra e la seconda a destra  e saremo pronti per leggere i responsi. La prima carta ci darà dei consigli utili per comprendere la vera natura delle paure che l’inconscio ha posto di fronte a noi proprio per renderci difficile, se non impossibile, la realizzazione dei nostri sogni. La seconda carta ci darà invece consigli su come poterli realizzare sul piano pratico. Come sempre questa conoscenza potrà aiutarci a fare scelte consapevoli sul cammino della nostra evoluzione, per essere sempre più coscienti, realizzati e felici.

(Trovate i Tarocchi da consultare a pagina 73-75 del mensile ASTRA MARZO 2019)