Gli Angeli di Maggio

Ogni persona ha il suo Angelo e questa entità la accoglie al momento del suo ingresso nella vita terrena e non la abbandona più

In tutte le tradizioni religiose gli Angeli sono figure che mediano tra uomo e Dio. La struttura dei cori angelici è simile a quella astrologica, tanto che si potrebbe sovrapporre il cerchio degli Angeli a quello zodiacale.

Oltre al tuo Angelo Custode (a pagina 108 del numero di Maggio in edicola, trovi il tuo Angelo in base alla tua data e ora di nascita) puoi rivolgerti anche all’Angelo che protegge ogni giorno del mese. Qui sotto gli Angeli che governano maggio, le ore nelle quali invocarli, i loro doni e le parole con le quali rivolgersi a loro.

HAZIEL (dall’1 al 5 maggio)

È l’Angelo dell’amore che aiuta a perdonare

Quando si evoca: dalle 2,41 alle 3,00

Il suo colore: il verde

Il suo dono: aiuta nella dissoluzione del karma, favorisce le giuste amicizie, i buoni rapporti e la riconciliazione.

Invocazione: I sogni, la bellezza, le canzoni, la gioia: tutto mi riporta a Te che sei l’Altissimo. Conosco la via che porta a Te dentro il mio cuore. Fai rinascere anche la mia mente perché i miei pensieri siano luminosi e fecondi canali alla tua ispirazione. E così sia.

ALADIAH (dal 6 al 10 maggio)

È l’Angelo della grazia calata nella vita concreta

Quando si evoca: dalle 3,01 alle 3,20

Il suo colore: il verde

Il suo dono: influisce sulla guarigione di molte malattie tra cui la rabbia e le malattie che generano un suppurato e di origine infettiva come il vaiolo, il morbillo, la varicella. Permette il perdono per le colpe tenute segrete. Insegna le virtù delle piante.

Invocazione: Angelo Santo ed elevato produci in me la pazienza e la tenacia. Guarisci le mie ferite interiori e salvami da me stesso! Amen.

LAUVIAH (dal 11 al 15 maggio)

È l’Angelo del successo

Quando si evoca: dalle 3,21 alle 3,40

Il suo colore: il verde

Il suo dono: aiuta a raggiungere posizioni dominanti, assiste gli uomini politici, gli studiosi, gli artisti. Aiuta nelle trasformazioni radicali. Protegge dai fulmini. Aiuta a trionfare sui nemici.

Invocazione: Dolce Angelo del Signore allontana da me il male profondo e il mio passato perché possa avere un futuro brillante nella tua gioia e nella tua compassione. Insegnami ad accettare tutto e ogni persona, come io amo te! Amen

HAHAIAH (dal 16 al 20 maggio)

È l’Angelo che con l’amore libera dall’ansia

Quando si evoca: dalle 3,41 alle 4,00

Il suo colore: il verde

Il suo dono: lo si evoca per superare le avversità quotidiane, dona la calma e la fermezza nelle difficoltà. Protegge chi è saggio e spirituale.

Invocazione: Canto le tue lodi o dolce Angelo del Signore. Di fronte a te le mie gambe tremano, ma di gioia infinita! I miei pensieri si fanno leggeri e puri, i miei sentimenti ti onorano. Seguo ogni tuo gesto e in ginocchio ti chiedo di non dimenticarti di me. E così sia.

JEZALEL (dal 21 al 25 maggio)

È l’Angelo dell’etica e della verità che rende liberi

Quando si evoca: dalle 4,01 alle 4,20

Il suo colore: il grigio

Il suo dono: propizia l’amicizia e la riconciliazione. Aiuta gli artisti, gli oratori e dà buona memoria.

Invocazione: Donami Angelo elevato la tua coraggiosa sapienza. Portami tra le spire infinite dell’Amore. Risana la mia vista e dona al mio cuore la compassione e la giustizia. Marchiami nel tuo santo nome. E così sia.

MEBAHEL (dal 26 al 31 maggio)

È l’Angelo dell’amore di coppia

Quando si evoca: dalle 4,21 alle 4,40

Il suo colore: il grigio

Il suo dono: propizia la fedeltà coniugale. Favorisce gli affari legali e lo studio della giurisprudenza. Protegge dalle usurpazioni, dalle persecuzioni e dalle ingiuste condanne.

Invocazione: Lunghe ore passate a cercarti e ti trovo nel mio cuore! Benvenuto! Sei la mia pace e il mio riscatto. Per sempre sarò ai tuoi piedi e invocherò la tua luce. Ti ringrazio di tutto e rimango con il cuore in attesa, aperto alle tue prescrizioni. E così sia.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Il cielo di Maggio: le caratteristiche