Gli Angeli di Gennaio

Oltre al tuo Angelo Custode puoi rivolgerti anche all’Angelo che protegge ogni giorno del mese. Qui sotto gli Angeli che governano gennaio!

In tutte le tradizioni religiose gli Angeli sono figure che mediano tra uomo e Dio. La struttura dei cori angelici è simile a quella astrologica, tanto che si potrebbe sovrapporre il cerchio degli Angeli a quello zodiacale. Ogni persona ha il suo Angelo e questa entità la accoglie al momento del suo ingresso nella vita terrena e non la abbandona più.

(A pagina 114 di Astra trovi il tuo Angelo in base alla tua data e ora di nascita)

1. Nemamiah  (1 – 5 gennaio)

È l’Angelo del pensiero che vede lontano e porta ordine nella vita

Quando si evoca: dalle 18,41 alle 19,00

Il suo colore: il nero

Il suo dono: protegge i valorosi e chi combatte per ideali o giuste cause; concede successo in ogni campo

Invocazione: Superiore a ogni aspettativa è il tuo dono! Per Te ora posso ogni cosa che il mio cuore genera. Il Sole alto risplende su di Te! E al tuo cospetto io, che sempre sono stato piccolo e senza valore, risplendo della stessa luce! Amen!

2. Jeiadel (dal 6 al 10 gennaio)

È l’Angelo della forza del pensiero che porta equilibrio nelle emozioni

Quando si evoca: dalle 19,01 alle 19,20

Il suo colore: il nero

Il suo dono: guarisce dalle malattie, specie quelle degli occhi e quelle mentali; supporta nelle difficoltà. Confonde i bugiardi

Invocazione: Entra nel mio cuore e inondalo d’amore. Entra nella mia mente e infondila del profumo di rosa. Rendimi il mio candore. Ora e sempre. Amen.

3. Harael (dall’11 al 15 gennaio)

È l’Angelo della ricchezza intellettuale che conosce ogni cosa

Quando si evoca: dalle 19,21 alle 19,40

Il suo colore: il nero

Il suo dono: rende la donna fertile, favorisce il rispetto e l’obbedienza dei figli. Protegge ogni tipo di collezione preziosa, comprese le biblioteche, i tesori nascosti e il patrimonio pubblico. Concede ispirazioni elevate

Invocazione: Il Tuo Santo Nome riecheggia nel Tempio Sacro. Aprimi le porte, fammi entrare. Dissetami. Io sono qui per Te. Amen.

4. Mitzrael (dal 16 al 20 gennaio)

È l’Angelo del soccorso che reca conforto e armonia

Quando si evoca: dalle 19,41 alle 20,00

Il suo colore: il nero

Il suo dono: guarisce le malattie dello spirito. Protegge contro le ossessioni e i disturbi mentali in genere. I suoi protetti sono impareggiabili diagnosti. Si evoca per far riconoscere e porre nella giusta luce le buone qualità e le virtù personali. Favorisce i personaggi divenuti illustri per talento e merito. Mantiene l’armonia con i dipendenti

Invocazione: Signore altissimo. Signore luminosissimo. Signore bellissimo. Aiutami! Collega il mio cuore alla mia mente e poi al tuo cuore e alla tua mente. Diventiamo Uno. Possa il cielo benedire questa unione. Amen!

5. Umabel (dal 21 al 25 gennaio)

È l’Angelo dell’affinità e dell’amicizia che affratella

Quando si evoca: dalle 20,01 alle 20,20

Il suo colore: il nero

Il suo dono: per ottenere l’amore lecito di un uomo o di una donna. Permette di liberarsi dalle passioni innaturali. Aiuta nello studio dell’astronomia, dell’astrologia e della fisica

Invocazione: La dolcezza del tuo sguardo si riversi su di me e sui miei cari. Aiutami a portare il fardello delle mie pene e quelle del mondo. Sorreggimi! Il tuo canto mi libera. Stringi con me un’alleanza del colore del miele. E così sia!

6. Jahhel (dal 26 al 30 gennaio)

È l’Angelo del desiderio di conoscere che eleva

Quando si evoca: dalle 20,21 alle 20,40

Il suo colore: il nero

Il suo dono: consente di acquisire saggezza, favorisce la meditazione e la quiete interiore, dona la comprensione delle persone e delle situazioni

Invocazione: Dolci notte passate a chiamarti e, nell’attesa, la bellezza della natura mi sorrideva. Ora sei qui e in ginocchio fremo al tuo cospetto. Onorami della tua pace! Perdonami! Rendimi migliore; che io possa sempre stare al tuo cospetto e riflettere la tua luce. Amen.

7. Anauel (31 gennaio)

È l’Angelo della comunicazione globale e della fratellanza

Quando si evoca: dalle 20,41 alle 21,00

Il suo colore: il nero

Il suo dono: conserva la buona salute, guarisce le malattie, protegge dagli incidenti. Favorisce i commercianti e gli uomini d’affari

Invocazione: Potente Angelo di Dio sono in ginocchio. Qui davanti a Te. Perdona la mia piccola statura. Insegnami a crescere. Proteggimi. Abbracciami! Amen!

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Gli Angeli di dicembre