Cosa sono i segni zodiacali?

    segni zodiacali

    I segni zodiacali sono determinati dalla posizione del sole e si suddividono in base all’elemento, genere o "criterio stagionale". Vediamolo insieme

    I segni dello Zodiaco sono il risultato della suddivisione del cerchio zodiacale in 12 parti uguali. Chi nasce in un determinato periodo dell’anno appartiene al segno zodiacale in cui il Sole si trova in quel momento.

    5. I segni zodiacali

    Il Sole, nel suo apparente moto intorno alla Terra, descrive una circonferenza chiamata eclittica. Ampliando in verticale questa linea, si ottiene la cintura zodiacale, ovvero una “fascia”, suddivisa in dodici parti uguali, ciascuna delle quali prende il nome della costellazione che il Sole sembra attraversare in quel momento, se osservato dalla Terra. O meglio sembrava attraversare, perché così era quando il sistema ha cominciato a essere codificato, alcuni secoli prima di Cristo.

    Oggi, a causa della precessione degli equinozi, non vi è più coincidenza tra la costellazione zodiacale e quella visibile dalla Terra, ma ciò non muta la sostanza delle cose. L’astrologia è infatti un sistema simbolico e non astronomico e i segni sono fortemente collegati al tempo, alle stagioni, ai cicli della natura.

    A ogni costellazione è stato attribuito uno “spazio” di 30 gradi, in modo che il Sole, procedendo di un grado al giorno, impieghi circa un mese a percorrerne ognuna.

    I segni si suddividono in base all’elemento al quale appartengono ma anche in base a un criterio “stagionale” e di genere.

    4. Suddivisione in base agli elementi

    Fuoco: Ariete, Leone, Sagittario

    Terra: Toro, Vergine, Capricorno

    Aria: Gemelli, Bilancia, Acquario

    Acqua: Cancro, Scorpione, Pesci.

    3. Suddivisione in base alle stagioni

    Cardinali: Ariete, Cancro, Bilancia, Capricorno, così chiamati perché segnano l’inizio della stagione.

    Fissi: Toro, Leone, Scorpione, Acquario, definiti tali perché stanno al centro di una stagione.

    Mobili: Gemelli, Vergine, Sagittario, Pesci, perché coincidono con la fine di una stagione.

    2. Suddivisione in base al genere

    Maschili: Ariete, Leone, Bilancia, Sagittario, Acquario

    Femminili: Toro, Cancro, Scorpione, Capricorno, Pesci

    Neutri: Gemelli, Vergine

    1. Come si può conosce il proprio segno zodiacale?

    Per conoscere il proprio segno zodiacale non per tutti è sufficiente conoscere giorno e mese di nascita. Per le persone nate nel momento del passaggio tra un segno e l’altro occorre sapere anche l’ora e l’anno perché il Sole non entra in un segno sempre nello stesso momento ogni anno ma, ci sono delle piccole variazioni che possono comportare sfasamenti anche di un giorno, nell’ingresso del Sole in un determinato segno zodiacale. Se vuoi scoprire qualcosa di più sul tuo quadro astrale, calcola il Tema Natale!