Caratteristiche dei segni zodiacali: Capricorno

    Il Sole transita in questo segno approssimativamente tra il 22 dicembre e il 20 gennaio

    Segno di Terra: concretezza, capacità di coesione
    Cardinale: affidabilità, equilibrio
    Femminile: capacità di proteggere e sostenere
    Pregi: fermezza e generosità
    Difetti: intransigenza ed egocentrismo
    Segni particolari: migliora col tempo
    Colore: grigio acciaio
    Metallo: piombo
    Pietra: onice nero

    Pianeta governatore: Saturno, che rappresenta le capacità di concentrazione e razionalità

    Sono persone che incutono un certo rispetto, hanno uno sguardo proiettato lontano, un’aria un po’ severa e pensosa, sembrano dei solitari. Ispirano fiducia, mai ci si potrebbe aspettare uno sgarro da persone così serie. La prima impressione non inganna, sono proprio così, rispettabili, posati, razionali, affidabili.
    Tengono i piedi saldamente ancorati a terra, disdegnano i romanticismi inutili, i fronzoli, le chiacchiere vuote, il perder tempo. Ecco, il tempo è qualcosa che hanno ben presente, sanno quanto sia prezioso ma non hanno fretta, conoscono l’arte dell’attesa, la pazienza, il saper rinviare in vista di una circostanza migliore. Sono dei calcolatori ma non per il puro profitto, il loro è l’atteggiamento dei razionali che preferiscono pensare piuttosto che lasciarsi andare ai movimenti inconsulti delle emozioni.
    Conoscono l’arte dei costruttori, di chi mette un elemento sopra l’altro con calma e sicurezza, certo che alla fine rimarrà qualcosa di stabile, per sempre.
    Amano con tenacia e nascondono, dietro l’aria distaccata, un cuore che batte spesso e forte. Sanno essere generosi ma non gettano mai il denaro, di cui preferiscono mantenere una riserva in caso di necessità.
    Il loro punto debole sul piano fisico sono le ossa e le articolazioni, sono soggetti a soffrire di artrite e artrosi.