Altro che Christian Grey: andar d’accordo con il tuo capo è questione di oroscopo!

Se evitarlo è impossibile – anche quando vorreste rispondergli davvero male – c’è un modo per arginare il problema e capire in anticipo, come comportarsi senza far danni. Chi viene in nostro soccorso, senza fruste e buste paga più o meno accettabili?

L’Astrologia che ben comprende i nostri dilemmi quotidiani e ci indica – tramite l’oroscopo – con quali segni si fanno scintille e con quali invece, si raccolgono le margheritine nei campi.

Che sia uomo o donna, con il capo a volte è difficile averci a che fare: i momenti di calma piatta ci sono sì, ma di sicuro sono minori di quelli positivi!

E se poi te ne innamori? Questo è un problema secondario!

12. ARIETE

Go Team… Leader!

È un capo fatto e finito che spesso sembra più un comandante pronto a bacchettare e mantenere alta la disciplina. Essere multitasking per lui non è una possibilità, è un dovere imprescindibile. Odia la pigrizia, la lentezza e le persone svogliate che non dimostrano entusiasmo e passione. Gli straordinari? Sono all’ordine del giorno! Assecondarlo sì, ma senza dargli il vizio!

11. TORO

Stakanovista a rapporto!

Al contrario, è in assoluto un pregio per voi cari dipendenti: amante del lavoro e della precisione, non ci pensa né uno né due ad accollarsi anche i compiti altrui. Lo chiameremo il capo-chioccia che, come avrete capito, significa che ci tiene sì ma vi starà sempre con il fiato sul collo concedendovi pochissima flessibità. Detto ciò, una volta conquistata la sua fiducia, vi aiuterà a crescere professionalmente.

10. GEMELLI

Capeggiare?

Non fa proprio per lui e anzi, tende a mettersi al pari dei colleghi e a stare alla larga da scenate e rimproveri. Brillante e simpatico quanto vuoi, quando però accumula lo stress tende a scoppiare tipo bomba a orologeria (nonostante sia il re del problem solving!). Abbiamo detto che prendere il comando proprio non fa per lui, giusto? Infatti, delega alla perfezione! In compenso: adora sperimentare nuovi metodi lavorativi.

9. CANCRO

Iperprotettivo

Polso o dolcezza? Tutte e due. Il tuo capo si può considerare un ambizioso con istinti materni. Alterna razionalità, organizzazione e creatività alla capacità di proteggere i suoi dipendenti – dei quali è portato per istinto a fidarsi – in caso di bisogno. Quando è nei giorni “si” allora tutto fila liscio, in caso contrario… Aria! A volte sarà insicuro sul da farsi ma ciò non metterà in crisi la sua posizione.

8. LEONE

Non deve chiedere mai

Egocentrico e un po’ tirannico, dopotutto, chi dice Leone dice… Capo! Pretende “tutto e subito” oltre che rispetto e stima. Vuole che gli sia riconosciuto il ruolo di leader. Ambizioso e autorevole, punta a riuscire al meglio in ogni iniziativa e progetto, lasciandosi trascinare dalle sue convinzioni. Va dritto alla meta e di sicuro – come ben saprete – sa come imporsi anche a discapito degli altri.

7. VERGINE

A me le responsabilità!

Visto che sa far tutto meglio degli altri, è logico che tenga le questioni delicate per se. Gestisce il lavoro con metodo quasi maniacale e per questo motivo, se sgarri anche un minimo, te lo farà pesare per un anno. È così perfezionista che ogni tanto, fa perdere un po’ a tutti la pazienza. Odia odia e stra-odia gli imprevisti e tutto ciò che non è stato studiato a tavolino. Sincero fino al midollo, accetta di buon occhio le critiche.

6. BILANCIA

Cosa?

La meritocrazia per questo capo è tutto perché rispecchia la serietà e la disciplina con cui si approccia al lavoro di tutti i giorni. Con lui il clima è dei migliori: non urterà mai la sensibilità di un dipendente, alzerà poco e niente la voce – più o meno – e cercherà di rendere tutti un team affiatato. A volte, lancerà certe frecciatine che lasciano proprio di sasso. Ma dopotutto vuole solo sentirsi apprezzato ed evitare problemi, da bravo diplomatico!

5. SCORPIONE

Amicone

Energico al massivo, a volte si farà temere tanto prorompenti saranno i suoi modi e atteggiamenti. Affascinante, ironico e carismatico vi ammalierà. Ma attenzione: qui c’è puzza di opportunismo e giochetti dietro le quinte. Ha tutte le carte in regola per comandare: è capace, volenteroso e guarda sempre in direzione dell’obiettivo da raggiungere. Qualunque azienda diriga, sarà sicuramente un successo.

4. SAGITTARIO

Invasione!

Conquistare è la parole d’ordine anche se davvero, si tiene alla larga dallo stress come se fosse peste! Stimolare il lavoro di gruppo per lui è un gioco da ragazzi anche se a volte tende a esagerare, diventando molto invadente. Sforna così tante idee che spesso ci si perde dentro. Allegro e generoso, avventato e impulsivo, ama follemente il suo lavoro. Sposato con esso? Può darsi!

3. CAPRICORNO

Direttore

È il classico capo-panzer che non esaurisce mai ambizione e rigidità. Non è di certo un tipo affettuoso e incline alla comprensione: un capo vecchio stampo insomma! Potente e influente, occupa la sua posizione meravigliosamente come se non avesse mai fatto altro nella vita. Per lui è fondamentale il rispetto della gerarchia. Ora che è in vetta vuole godersi il panorama senza troppe storie. Vive per l’ufficio e vive in ufficio!

2. ACQUARIO

Amico si, ma quando gli gira!

Ama fare il capo e coordinare il suo staff con intelligenza, furbizia e creatività, valorizzando i talenti presenti nel team. Non vuole affatto sentirsi un gradino sopra gli altri ed essere temuto. Non ama ubbidire a terzi ed è per questo che – molto probabilmente – è stato lui stesso a fondare l’azienda per cui lavori, trasformando una semplice passione in un mezzo per fare business a tutto spiano.

1. PESCI

Ma che lamentone!

Non ama fare il capo, non ama le responsabilità, non ama la praticità e gestionalità. Figuriamoci se si tratta di essere al comando di un gruppo: per un Pesci è davvero inconcepibile. Per lui lo staff è una famiglia e quindi, gli concede la qualunque. Appunto perché si tratta di uno spirito libero – poco adatto a professioni vincolanti – ha bisogno di essere imbrigliato in orari e routine. Detto ciò, ti ascolterà sempre!