Pietre magiche: Acquamarina, la pietra dell’amore sincero

Amore sincero, protettrice di navi e marinai: parliamo dell'Acquamarina. Scopri tutte le sue proprietà e caratteristiche segrete!

L’acquamarina appartiene alla famiglia dei berilli. Il nome, di origine latina, richiama la tradizione secondo cui questa pietra placava le onde del mare e proteggeva i marinai nei loro viaggi. Le gemme più pure sono chiare e trasparenti dalle tonalità azzurre e provengono da Brasile (dove sono stati trovati cristalli di una decina di chili), Madagascar, Tanzania, Mozambico e Russia (gli Urali). Le colorazioni tendenti al blu si devono alla presenza di ferro o titanio nell’ambiente in cui si sono formate. Per il colore simile all’acqua limpida era ritenuta un dono delle sirene, che avrebbero disseminato lungo le spiagge forzieri colmi di queste gemme per sviluppare negli uomini la capacità di stabilire un contatto con la propria parte divina.

Storia e leggenda

Nota già ai tempi dell’antica Grecia, l’acquamarina veniva raccomandata dal filosofo Plinio il Vecchio come talismano in grado di calmare l’ira del dio Nettuno, assicurando alle navi una traversata serena. Prima di portarla a bordo però i marinai dovevano “caricarla”, lasciandola a bagno in acqua e sale un’intera notte di luna piena.

Ancora oggi i pescatori di tutto il mondo – dagli Inuit alle tribù dell’Africa del Sud – fanno affidamento sull’acquamarina per superare le tempeste: in caso di pericolo ciondoli e amuleti di ogni tipo vengono gettati fra le onde, con la speranza di rabbonire così le forze scatenate della natura. In Italia questa pietra è da sempre simbolo di amore e fedeltà coniugale, e si crede diventi scura se chi la indossa racconta una bugia in campo sentimentale.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Pietre magiche: le meraviglie del quarzo rosa

Pietre magiche: La Turchese, la più antica

Pietre magiche: tutte le virtù e proprietà della Giada

Vacanze 2017: addio vecchie abitudini!

Vintage: qual è lo stile che fa per te?

Marte in Cancro: è subito un’estate Vintage!

Le pietre

Proprietà terapeutiche

Questo esercizio coinvolge il chakra della gola, aiutandoci a comunicare: stenditi sul pavimento, gambe allungate e braccia unite a cerchio sopra la testa con il palmo delle mani rivolte verso l’alto. Posiziona un’acquamarina all’altezza del chakra della gola, nell’incavo all’attaccatura del collo. Con gli occhi chiusi, per dieci minuti inspira ed espira a fondo visualizzando le onde che si diffondono dalla gemma, portando con sé benessere e creatività.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Pietre magiche: le meraviglie del quarzo rosa

Pietre magiche: La Turchese, la più antica

Pietre magiche: tutte le virtù e proprietà della Giada

Vacanze 2017: addio vecchie abitudini!

Vintage: qual è lo stile che fa per te?

Marte in Cancro: è subito un’estate Vintage!

Le pietre

Proprietà magiche

Da sempre tenuta in grande considerazione da marinai e pescatori, l’acquamarina è un simbolo di felicità e amore: sin dal Medioevo in molte zone d’Italia è il regalo ideale per le spose. Il suo potere di donare equilibrio è utile a chi attraversa un periodo difficile, purché venga indossata a contatto della pelle.

Un ciondolo protegge i bambini dalle malattie della gola e aiuta chi ha difficoltà di linguaggio. Dato che aumenta la lucidità mentale e la capacità di prevedere il futuro, è la preferita di veggenti e sensitivi. Le pietre attraversate dalla luce che le rende simili all’occhio di un gatto, sono considerate le più potenti da punto di vista magico.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Pietre magiche: le meraviglie del quarzo rosa

Pietre magiche: La Turchese, la più antica

Pietre magiche: tutte le virtù e proprietà della Giada

Vacanze 2017: addio vecchie abitudini!

Vintage: qual è lo stile che fa per te?

Marte in Cancro: è subito un’estate Vintage!

Le pietre

Come utilizzarla

Portata come ciondolo o come collana l’acquamarina purifica e rafforza il chakra della gola, alleviando i problemi di respirazione e gli scompensi della tiroide. Mostra alle persone come essere meno timide e più disponibili, dominando attacchi di panico e scoppi d’ira. Sviluppa l’intuito e tiene sotto controllo gli eccessivi sbalzi d’umore.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Pietre magiche: le meraviglie del quarzo rosa

Pietre magiche: La Turchese, la più antica

Pietre magiche: tutte le virtù e proprietà della Giada

Vacanze 2017: addio vecchie abitudini!

Vintage: qual è lo stile che fa per te?

Marte in Cancro: è subito un’estate Vintage!

Le pietre

Astri e tarocchi

L’acquamarina è legata al segno dell’Acquario che spinge ad aprirsi nei confronti degli altri e ad attenuare il desiderio di prevalere che può danneggiare la vita sentimentale e professionale. Il Papa è la carta dei tarocchi associata all’acquamarina perché rappresenta la bontà e l’equilibrio: doti indispensabili per poterci esprimere ed essere a nostra volta compresi.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Pietre magiche: le meraviglie del quarzo rosa

Pietre magiche: La Turchese, la più antica

Pietre magiche: tutte le virtù e proprietà della Giada

Vacanze 2017: addio vecchie abitudini!

Vintage: qual è lo stile che fa per te?

Marte in Cancro: è subito un’estate Vintage!

Le pietre