Sole e Luna in… ombra: date, effetti, consigli per il 2 Luglio

Le eclissi si riflettono sulla vita. Tanti suggerimenti Segno per Segno per vivere bene nel 2019 i giorni di questi eventi affascinanti e misteriosi

Dipendono da un fenomeno astronomico ormai da secoli perfettamente spiegato e conosciuto, eppure le eclissi mantengono una fama sinistra, legata a inquietanti profezie e ad ancestrali paure. Indubbiamente, nessuno oggi le considera punizioni divine o fautrici di sicure catastrofi restano però eventi simbolicamente ed energeticamente complessi, delicati e misteriosi, se non altro per l’immagine innaturale che presentano: il Sole o la Luna Piena, cioè il massimo dello splendore diurno e notturno, che si oscurano… e non dietro le nuvole.

Non è quindi la ragione ma l’istinto, forse l’inconscio collettivo, a riproporre quel brivido di disagio o persino di timore ogni volta che osserviamo una eclissi, ma almeno sul piano astrologico la mente può guidarci a valutarle e interpretarle nelle loro peculiarità. Infatti le eclissi non sono tutte uguali, né hanno di conseguenza il medesimo significato, la medesima forza. Intanto non sempre l’oscuramento è totale (per il Sole possiamo avere anche eclissi parziali o anulari, per la Luna parziali o penumberali) e questa è già in sé una differenza di potenza, inoltre la visibilità soprattutto per il Sole è un’evenienza abbastanza rara e non sono pochi gli astrologi che tendono a considerare importanti soltanto le eclissi visibili. Per finire, anche lo stesso “effetto” temporale può risultare più o meno esteso a seconda del tipo di eclissi, per quanto i pareri in merito siano diversi. È pur vero che, in quanto eventi sia astronomici che astrologici, le eclissi si formano in cielo e dunque hanno necessariamente qualcosa da dirci: come collettività, in modo più incisivo nei luoghi intercettati dal cono d’ombra, oppure come singoli individui se coinvolgono alcuni punti sensibili del Tema Natale.

È tuttavia qualcosa che ha a che fare con la simbologia dell’oscuramento, quindi di non immediata interpretazione e che spesso ci costringe, con eventi spiacevoli o comunque scomodi, a una riflessione intima, onesta e profonda. Non sempre dunque si tratta di questioni gravi o particolarmente importanti ma vale la pena approfittare di quella suggestiva pausa, appunto per una meditazione, un ascolto interiore.

Nel 2019 avranno luogo cinque eclissi: tre solari(una totale, una parziale e una anulare) e due lunari (una totale e una parziale). L’eclissi totale di Sole sarà visibile nel sud del Pacifico e in parte del Cile e dell’Argentina. Le due eclissi di Luna saranno entrambe visibili in Italia ma ovviamente sarà quella totale la più spettacolare.

2 luglio – eclissi totale di Sole

A livello collettivo

Si ripropone la quadratura Marte-Urano che ha caratterizzato buona parte del 2018, con le sue urgenze di cambiamento. Un cambiamento però confuso nei mezzi e nei fini che viene ostacolato, boicottato, deviato in palliativi o, nelle migliori delle ipotesi, rallentato. Ci sono interessi di conservazione che irrigidiscono il naturale percorso del divenire ma non possono comunque fermarlo del tutto.

A livello individuale

Sono coinvolti i Cancro, soprattutto i nati nei primi dieci giorni di luglio e in parte chi ha pianeti personali sui primi gradi dei Segni Fissi. Per compensare il disincanto nei confronti delle figure istituzionali e lo smarrimento per la modifica della società, si può fare perno sulle presenze affettive più salde, sui valori più profondi del cuore, dalla famiglia ai vecchi amici di sempre.

1. Consigli per il 2 luglio

Ariete: In casa c’è forse qualcosa da chiarire, da recuperare e il modo giusto per farlo non è lo scontro polemico ma il dialogo.

Toro: Cambiare è scomodo, destabilizza e spaventa. Ma resistere al cambiamento costa molto in termini energetici. E non serve.

Gemelli: Non chiudete gli occhi di fronte alla realtà: una revisione degli equilibri economici lavorativi o domestici è necessaria.

Cancro: Non trasformate il passato in una gabbia di abitudini. La chiave di accesso al futuro è nascosta… ma dentro di voi.

2. Consigli per il 2 luglio

Leone: Ci sono ricordi che appesantiscono inutilmente il vostro percorso nella vita. Zavorre di cui solo voi potete liberarvi.

Vergine: Continuando a frequentare le stesse persone o a condurre le stesse attività sociali stimolate solo la vostra pigrizia

Bilancia: Il confronto e la collaborazione per voi sono importanti, ma non per rinnegare le vostre legittime istanze personali.

Scorpione:  Una trasformazione importante, non facile, potrebbe spingere ad altri cambiamenti, per qualcuno forse anche di residenza.

3. Consigli per il 2 luglio

Sagittario: La migliore eredità del passato? L’esperienza, la maturità. Non rovinatela con la nostalgia di ciò che non c’è più.

Capricorno: Se un rapporto vi innervosisce e non vi appaga più, recriminare è inutile: meglio cambiare, recuperare o chiudere.

Acquario: È ora di affrontare con onestà uno stile di vita nocivo, sul piano fisico o comportamentale. Ci vuole una svolta!

Pesci: Le vostre intuizioni sono feconde e possono trasformarsi in progetti importanti. Purché rimaniate con i piedi per terra.