Nei: segreti a “fior di pelle” tutti da leggere

I nei, spie del temperamento, possono rivelare aspetti sconosciuti della personalità. Leggerli è facile: potreste scoprirne delle belle!

I nei, spie del temperamento, possono rivelare aspetti sconosciuti della personalità. Leggerli è facile: potreste scoprirne delle belle!

Come procedere

Le interpretazioni che troverete riguardano per lo più entrambi i sessi. Solo talvolta variano tra uomo e donna e in questo caso specifichiamo il sesso del destinatario. Un’altra avvertenza: se avete tanti nei, per evitare interpretazioni contraddittorie attribuite maggiore importanza alla qualità o al difetto simboleggiato dal neo o dai nei più grossi e prominenti.

1. Sul corpo come nel Cielo

I nei che si trovano sulla parte del corpo simbolicamente abbinata a un Segno zodiacale tendono a infondere al soggetto che li presenta le caratteristiche di tale Segno. Riassumiamo insieme alcune di esse.

Sulla fronte, che è parte della testa e quest’ultima è collegata all’ARIETE: impulsività, coraggio e grinta.

Sul collo e sulla gola, zone attribuite al TORO: golosità, sensualità, pazienza, paura dei cambiamenti.

Sulle mani, sulle braccia e sulle spalle, collegate ai GEMELLI: intelligenza, dinamismo, inaffidabilità.

Sul seno e sul busto, parti del corpo simboleggiate dal CANCRO: dolcezza, fantasia, suscettibilità.

Sul dorso, corrispondente al LEONE: fierezza, creatività, autorevolezza, teatralità, superbia.

Sul ventre, zona collegata al Segno della VERGINE: puntualità, igienismo, senso del dovere, pedanteria.

Sui fianchi e sulle natiche, parti attribuite alla BILANCIA: affettività. socievolezza, senso estetico, vanità.

Sul pube, corrispondente allo SCORPIONE: sensualità, carisma, acume, acredine, invadenza.

Sulle anche e sulle cosce, proprie del SAGITTARIO: idealismo, sincerità, ottimismo, ingenuità, spavalderia.

Sulle ginocchia collegate al CAPRICORNO: introspezione, frugalità, ambizione, conformismo, rigidità.

Sui polpacci, simboleggiati dall’ACQUARIO: indipendenza, originalità, ribellismo, imprevedibilità.

Sui piedi relativi ai PESCI: fantasia, altruismo, inafferrabilità, vittimismo.

2. Contano anche il colore e la forma

MARRONE CHIARO: fortuna non eccezionale ma costante. Lenta ascesa.

ROSSICCIO: successi rapidi e del tutto inattesi, colpi di fulmine, fortune insperate.

NERO: delusioni, difficoltà, contrattempi; carattere forte.

TONDO REGOLARE: temperamento dolce e tranquillo, arrendevolezza.

IRREGOLARE: carattere difficile, un po’ ostinato.

OVALE: scarsa fortuna, lotte per raggiungere l’obiettivo.

OBLUNGO: benessere economico, freddezza di cuore.

3. Viso, orecchie, collo

Un neo sulla fronte indica un carattere impulsivo, collerico ma coraggioso. Sulla tempia sinistra segnala ostinazione, prese di posizione sbagliate, tendenza a spendere troppo. Sulla tempia destra, capacità di far sfruttare le proprie doti, successo. Sulla palpebra sinistra o all’angolo dell’occhio sinistro un neo è segno di suscettibilità, di morbosità in amore. Sulla palpebra destra o all’angolo dell’occhio destro segnala sincerità, tolleranza, sensibilità, intensa carica emotiva. Sulle sopracciglia indica costanza non solo negli affetti ma anche in campo professionale e nelle amicizie. Sull’orecchio destro indica notorietà e ricchezza, su quello sinistro avarizia e talenti sprecati. Sul naso, in qualunque punto si trovi, un neo è indice di un carattere simpatico, curioso, affidabile, portato all’amicizia. Rappresenta anche un prezioso talismano contro l’invidia e il malocchio. Nei sulla guancia, nel caso di una donna, significano che è considerata attraente o comunque che si comporta come se lo fosse. Sulla guancia sinistra segnalano un temperamento possessivo e dominatore, sulla destra che è una donna orgogliosa, dalla personalità affascinante. Se è un uomo ad avere dei nei sulle guance, sarà un vero conquistatore, fascinoso, affidabile ma un po’ dispotico. Sopra o sotto le labbra i nei indicano una forte sensualità ma anche avidità e una natura orgogliosa, mentre sul mento sono segno di senso pratico, capacità commerciali ma pure di doti artistiche. Uno o più nei sulla gola stanno a indicare una grande carica di energia, una natura dominatrice e carismatica, soprattutto se si trovano nella fossetta giugulare, cioè nella piccola depressione situata nel punto da dove partono le ossa delle clavicole. In qualsiasi altro punto del collo i nei rappresentano comunque una persona solare, ottimista, destinata quasi sempre a raggiungere il benessere, l’abbondanza. Un neo sulla nuca è considerato un segno di impulsività e testardaggine, ma può anche essere ritenuto un segnale molto positivo secondo un detto cinese che recita: «Chi ha un neo e non lo vede ha fortuna e non ci crede».

4. Spalle, schiena, reni, glutei, coccige

Se in generale i nei che non possiamo vedere sono beneauguranti, in particolare quelli sulla parte posteriore delle spalle segnalano pazienza, tenacia, forza d’animo. Quando invece si trovano sulla parte anteriore della spalla destra indicano difficoltà, malintesi e una natura astuta, poco affidabile, mentre se sono su quella sinistra denotano una persona che, grazie alla sua intelligenza e tenacia, può raggiungere grandi gratificazioni nella vita; sulle scapole sono indice di limitazioni e ostacoli. I nei sulla schiena rivelano una persona molto orgogliosa, imprudente, assetata di potere e dotata comunque di doti carismatiche. Sotto l’ascella destra testimoniano la capacità di superare brillantemente qualsiasi genere di difficoltà e sotto quella sinistra che la persona raggiunge il successo ma solo attraverso un duro lavoro e che nulla le sarà regalato. Uno o più nei sulla fascia dei reni indicano una persona forte e determinata, in grado di dedicarsi totalmente ai propri impegni e di portarli a termine; rivelano inoltre che è tranquilla e schiva, bisognosa di vivere in armonia. Sui glutei sono segno di malizia, sensualità, socievolezza ma anche di una natura poco sincera. Un neo sul coccige (osso sacro) descrive un soggetto equilibrato dotato di un alto senso morale ma che talvolta può mostrarsi intransigente e anche un po’ scostante: per questo rischia di restare da solo.

5. Seno, petto, stomaco, ventre, pube

Un neo sul seno è molto positivo per la donna in quanto è indice di fertilità, abbondanza, sorte propizia. Ma se si trova sul capezzolo denota un carattere volubile e infedele. Per gli uomini uno o più nei sul petto, specie sulla parte sinistra (quella del cuore), segnalano ardore, passionalità e generosità, ma se sono molto grossi e prominenti simboleggiano al contrario freddezza ed egoismo. Un po’ ambiguo il significato dei nei sullo stomaco perché hanno valenze sia positive sia negative. Descrivono infatti una persona gentile, tollerante, diplomatica, educata, che tuttavia talvolta può mostrarsi permalosa, avida ed egoista. Con questi soggetti occorrerà comportarsi con la massima correttezza, osservando gli impegni presi e la parola data. Altrimenti saranno guai! Più giù, verso il ventre, i nei rappresentano la sensualità, la tendenza ad abbandonarsi ai piaceri. Attenzione! Il neo o più nei sulla sinistra dell’addome significano che la persona oltre che passionale è molto gelosa! Se invece si trovano vicino all’ombelico rivelano amabilità, amore per la bellezza, salute, fertilità e fortuna. Sul pube e sull’inguine infine segnalano erotismo, esibizionismo, possessività, seduttività e fascino irresistibile.

6. Gambe, caviglie, piedi

Uno o più nei sulla coscia destra denotano volontà, coraggio, benessere economico ma anche fortuna in amore. Su quella sinistra invece sono simbolo di irresponsabilità, di eccessiva passionalità e sono la spia di un pizzico di ingenuità. Ambizione, affidabilità e senso pratico sono segnalati dai nei sul ginocchio destro. Se si trovano su quello sinistro invece indicano un carattere impetuoso e irritabile ma anche un certo fiuto negli affari, Inoltre un neo posto nell’incavo del ginocchio sinistro pare sia un’ottima difesa dai pericoli. I nei che compaiono sulla gamba destra, tra il ginocchio e la caviglia, segnalano costanza, energia, anticonformismo, spirito di collaborazione, mentre su quella sinistra, sempre dal ginocchio in giù, indicano una persona pigra e inconcludente, molto emotiva e animata da uno spirito ribelle. I nei sulle caviglie simboleggiano dinamismo, entusiasmo e un carattere solare. Molto interessanti i nei sui piedi: più che la personalità rivelano il destino di un individuo. A destra preannunciano rimpianti per amori perduti o non vissuti, ma anche il rischio di concludere cattivi affari. A sinistra invece indicano una vita lunga e movimentata, ricca di scampati pericoli.

7. Braccia, mani, dita

I nei degli arti superiori, che si trovino sul braccio o sull’avambraccio, a destra oppure a sinistra, sono generalmente indice di fortuna. Attenzione però, non di fortuna facile da acciuffare ma conquistata a fatica, giorno dopo giorno. Comunque, sempre di fortuna si tratta! Inoltre, sul braccio destro segnalano longevità e una vecchiaia serena, su quello sinistro sono segno di laboriosità, di gentilezza e di dolcezza. Se il neo è su un gomito denota attitudini artistiche e passione per i viaggi, mentre sulla mano ha una grande varietà di significati: sul dorso segnala una persona idealista, in cerca di uno scopo nella vita; sul palmo un soggetto materialista, parsimonioso e opportunista. Molto positivo il significato dei nei sulle dita: rivelano volontà se si trovano sul pollice, giovialità sull’indice, intelligenza sul medio, astuzia sull’anulare e pudore sul mignolo.