Il cielo di Novembre

cielo novembre

Giove entra nel suo domicilio in Sagittario e assieme a Mercurio incoraggia desideri e progetti, mentre Marte in Pesci confonde idee e sensazioni

La notizia più importante del mese riguarda l’ingresso di Giove in Sagittario, suo domicilio, il giorno 8, mentre già il 6 Urano torna sui gradi finali dell’Ariete per un ultimo passaggio che durerà poi sino a marzo. Con Mercurio a sua volta in Anello di Sosta in Sagittario e il Sole che lo segue il 22, l’energia dell’Elemento Fuoco torna protagonista, assieme a una bella carica di grinta, volontà, dinamismo e ritrovata fiducia!

Un fattore di disturbo arriva da Marte, che il 15 entra in Pesci e in un certo senso vede spegnere il proprio Fuoco dall’Acqua del Segno. Prima di tale ingresso però, fa in tempo dall’Acquario a formare un trigono con Venere a fine Bilancia il 9 e un sestile con Urano a fine Ariete il 15 stesso, promuovendo un rinnovamento, forse non faci le e da elaborare (sia Venere che Urano sono retrogradi) ma comunque salutare, in certi rapporti di coppia oppure di amicizia, di lavoro. C’è in effetti un’atmosfera di instabilità, di movimento, ben segnalata dai tanti cambiamenti di moto o di Segno dei pianeti. E in certi momenti l’ottimismo può diminuire, possono nascere dubbi o timori, si può provare la sensazione di non riuscire a fare ciò che si vorrebbe o come lo si vorrebbe: non a caso Marte in Pesci entra in dialettica dissonante con i pianeti in Sagittario, quadrando Giove il 20 e anche Mercurio il 26.

È come se le idee fossero da un lato influenzate dai desideri, dalla voglia di rivalsa, ma contemporaneamente confuse e disperse in troppe direzioni, faticando quindi a trasformarsi in progetti precisi e concreti. In tal senso una giornata molto incoraggiante sembra il 27, con Mercurio che si congiunge al Sole e a Giove, ricevendo una calda energia di espansionementre Marte forma un sestile con Saturno e finalmente la volontà può essere orientata con metodo, con logica, con disciplina e responsabilità, sostenuta da motivazioni solide verso mete anche ambiziose ma chiare.