Il cielo di Giugno: le caratteristiche

cielo giugno

A Giugno potrebbero arrivare idee davvero innovative, intuizioni geniali, incontri e contatti utili. E come conseguenza qualcuno risolverà vecchi problemi

Il mese comincia con il trigono tra Mercurio e Marte nonché, soprattutto, quello tra Venere e Giove, i pianeti benefici della tradizione astrologica: dovrebbe essere incoraggiante! Anche perché Venere già il 2 sarà in trigono con Nettuno, amplificando i sogni del cuore. Sono configurazioni efficaci sul piano lavorativo, forse economico, ma in particolare per le coppie e per i single, grazie alla feconda unione tra romanticismo, passionalità, dialogo e forza decisionale, che potrebbe spingere qualcuno a scelte importanti… Un momento di confusione, di scarsa obiettività è possibile intorno al 6, con Mercurio congiunto al Sole e in quadratura a Nettuno, ma sarà sufficiente evitare decisioni o discussioni delicate, rimandandole a momenti più stabili. È vero che Mercurio in questo periodo è assai veloce, quindi formerà aspetti diversi e con diversi pianeti, come se la mente lavorasse di continuo, tra progetti e dubbi, tra tesi e antitesi, tra pensieri e ripensamenti. Una giornata interessante è il 13 con la Luna Nuova in Gemelli (Segno governato appunto da Mercurio) e lo stesso Mercurio in elettrizzante sestile a Urano.

Potrebbero arrivare idee davvero innovative, intuizioni geniali, incontri e contatti utili. E come conseguenza qualcuno risolverà vecchi problemi, personali o lavorativi, e qualcun altro si sentirà pronto a una svolta. L’opposizione di Mercurio a Saturno il 16, riporta più o meno forzatamente i piedi per terra, ma ciò risulterà salutare, comunque funzionale ad aggiustamenti migliorativi; non a caso sempre Mercurio sarà in trigono a Giove il 19 e poi a Nettuno il 21, a testimoniare un’espansione della mente e dell’anima verso più ampi orizzonti. Il 21 ci sarà anche una quadratura tra Venere e Marte, che di certo aggiungerà pepe alle storie d’amore ma potrebbe suggerire tentazioni trasgressive a chi vive un rapporto stanco. In certi casi potrebbe essere la spinta necessaria verso passi liberatori, ma altrettanto necessaria sarà la cautela: il mese si chiude con la quadratura di Mercurio a Urano e non è detto che la voglia di novità faccia rima con lucidità.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Il cielo di Maggio: le caratteristiche