Il cielo del 2021: Le previsioni

Nelle previsioni per il Cielo del 2021, il passaggio di Giove e Saturno in Acquario annuncia un’energia nuova che prepara cambiamenti importanti

cielo 2021

Nelle previsioni per il Cielo del 2021, il passaggio di Giove e Saturno in Acquario annuncia un’energia nuova che prepara cambiamenti importanti

Anche se l’aspetto preciso è avvenuto lo scorso 20 dicembre, il nuovo anno e il Cielo del 2021 si aprono all’insegna della congiunzione tra Giove e Saturno a inizio Acquario. I due pianeti si congiungono ogni vent’anni, il che basterebbe per considerare cruciale un tale evento. Ciò che lo rende ancora più importante è che è la prima tappa all’interno di un ciclo assai più lungo (219 anni) in cui i pianeti si congiungono nei Segni dello stesso Elemento. Da più di due secoli, e con la sola eccezione del 1980-1981, Giove e Saturno si sono infatti incontrati in Segni di Terra.

Il cielo del 2021: Le previsioni

Non a caso si è trattato di un periodo caratterizzato dall’industrializzazione e da una progressiva, crescente e inesorabile trasformazione socioeconomica in senso razionale e materialistico. Un’epoca basata sulla produzione, sul consumo, sul confort; un’epoca che dal frigorifero alla televisione o all’automobile, fino ai moderni smartphone, ha visto i propri status symbol cambiare aspetto ma non sostanza. Il benessere materiale ha continuato a essere un protagonista dei tempi anche se mal distribuito tra Oriente e Occidente, tra nord e sud del mondo, e anche quando ha cominciato a ridursi, a vacillare, a mostrare i propri “effetti collaterali”. Proprio una tale perdita di sicurezza ha in qualche modo mostrato l’esaurimento di questo ciclo storico, evidenziandone le contraddizioni soprattutto in termini di precarietà economica, di sfruttamento e depauperamento delle risorse naturali, di entropia. E preparando così il passaggio al nuovo ciclo dei tempi, del mondo e dei nostri destini nei Segni d’Aria.