Il cielo del 2019

Sarà un anno da vivere con impegno e responsabilità, attuando cambiamenti strutturali che incidano sullo stile di vita, sull’ambiente e le realtà locali

cielo 2019

Sarà un anno da vivere con impegno e responsabilità, attuando cambiamenti strutturali che incidano sullo stile di vita, sull’ambiente e le realtà locali

Con Saturno e Plutone in Capricorno, ai quali si aggiunge Urano in Toro, il protagonista dell’anno è l’Elemento Terra, che chiede di affrontare i problemi reali in modo concreto, efficace e durevole. Il rinnovamento auspicato da tempo comprende da un lato il recupero di approcci economici ed ecologici più rispettosi dell’ambiente, da un altro lato una più seria promozione di strumenti e metodi moderni, di risorse locali e sostenibili, in favore di una maggiore autonomia energetica e produttiva.

Con il contemporaneo passaggio di Giove in Sagittario, in dialettica dissonante a Nettuno in Pesci, la salvaguardia del territorio tenderà forse a esprimersi anche in senso socioculturale e ideologico, con la prospettiva di irrigidire le posizioni nazionalistiche e quella della gestione dei flussi migratori. Una trasformazione che coinvolge i singoli cittadini, le gerarchie del potere politico e istituzionale, dall’Italia a un’Europa che deve forse tentare di ritrovare il senso della propria unione.

E dunque: cogliere gli insegnamenti del passato e riconquistare sobrietà in una società dei consumi distruttiva, adattandola alle esigenze di un futuro inevitabilmente diverso e nuovoQuesta è la sfida per un 2019 che sarà di passaggio per traghettare verso i giganteschi appuntamenti celesti dei prossimi anni.