Gli angeli pt.4

Scopriamo insieme gli angeli, le loro caratteristiche, a quale coro appartengono ma soprattutto, qual è il tuo angelo custode!

12. 49. ANGELO VEHUEL

I Angelo del coro dei Principati (Urano-Venere)

Carattere: la percezione

L’Angelo Vehuel stimola negli uomini la presa di coscienza dell’esperienza sensibile, ne intensifica le potenzialità intuitive dell’intelletto e ne amplia la ricettività dei sensi.

Gli amanti sono dotati di particolare sensibilità agli stimoli affettivi e sono sentimentali ed emotivi; sanno dare e ricevere amore con gioia, contagiando chi è loro vicino in una festa di emozioni .

I protetti di quest’Angelo sono creativi e intelligenti nel lavoro, anche in situazioni pericolose, riescono a superare ogni ostacolo grazie alle capacità pratiche e alla tenacia della loro forza di volontà. Sanno dare agli altri consigli opportuni e provvidenziali, perché la voce dell’Angelo li sorregge in ogni momento della vita.

La sicurezza economica è assicurata se la gestione del denaro è saggia e non troppo intraprendente; queste persone rischiano infatti di essere eccessive nella loro adesione alle lusinghe materiali della vita.

Nella lotta tra gli agenti morbosi e l’anima è necessario sostenere l’espansione delle forze positive e della virtù. L’Angelo consiglia a volte la rassegnazione.

Calendario: Angelo Custode dei nati dal 23 al 27 novembre.

Tutti possono ottenere la sua protezione pregandolo nei periodi della sua reggenza e cioè il 9 maggio, il 23 luglio, il 5 ottobre, il 16 dicembre il 25 febbraio e tutti i giorni dalle 16.00 alle 16.20.

11. 50. ANGELO DANIEL

II Angelo del coro dei Principati (Saturno-Venere)

Carattere: l’armonia

Quest’Angelo è messaggero celeste inviato a conciliare i progetti terreni degli uomini con le Leggi Divine; i suoi protetti sanno dispensare armonia e pace, riuscendo a farsi abili mediatori nei conflitti, grazie alle loro doti diplomatiche.

Hanno un forte senso della socialità e sono cercati perciò dalle persone che incontrano; vivono l’amore con intensità riuscendo a stupire, ma anche a suscitare gelosia negli affetti precedenti.

Nel lavoro l’Angelo infonde la forza di dominare le situazioni, rende protagonisti con stile ed eleganza di progetti apprezzati da molte persone, dotando di senso della giustizia, fantasia e capacità pratiche chi lo prega.

I guadagni e gli investimenti di denaro, in particolare quelli negli affari, si rivelano nella realtà più lenti di come vorrebbe lo spirito impaziente di queste persone, ma a tempo debito sono eccellenti e abbondanti.

La salute è cagionevole nelle articolazioni, pertanto l’Angelo consiglia di proteggersi da climi umidi e da sbalzi di temperatura.

Calendario: Angelo Custode dei nati dal 28 novembre al 2 dicembre.

Tutti possono ottenere la sua protezione pregandolo nei periodi della sua reggenza e cioè il 10 maggio, il 24 luglio, il 6 ottobre, il 17 dicembre, il 26 febbraio e tutti i giorni dalle 16.20 alle 16.40.

10. 51. ANGELO HAHASIAH

III Angelo del coro dei Principati (Giove-Venere)

Carattere: la generosità

Quest’Angelo è messaggero celeste inviato ad infondere nei cuori la bontà e il perdono, ma i suoi protetti sono anche dotati di un sapere superiore e sembra conoscano i rimedi universali validi per ogni cosa.

Per loro le relazioni d’amore non sono sempre semplici. Essi devono conquistare la tranquillità del proprio cuore attraverso il percorso impegnativo della conoscenza di se stessi e della consapevolezza delle proprie inclinazioni.

L’Angelo Hahasiah accorda la buona riuscita in tutti i lavori, se le persone sanno ascoltare i suoi consigli per fare chiarezza e per esprimere compiutamente le proprie capacità e se sanno essere indulgenti nel giudicare amici e colleghi.

Sanno trasformare in ricchezza ogni cosa che trovano, ma per questo devono selezionare i collaboratori, perché non tutti condividono il loro modo di fare.

Autocontrollo e fiducia nel Bene aiutano a mantenere la salute e a prevenire possibili disturbi al fegato.

Calendario: Angelo Custode dei nati dal 3 al 7 dicembre.

Tutti possono ottenere i suoi doni pregandolo nei periodi della sua reggenza e cioè il 11 maggio, il 25 luglio, il 7 ottobre, il 18 dicembre, il 27 febbraio e tutti i giorni dalle 16.40 alle 17.00.

9. 52. ANGELO IMAMIAH

IV Angelo del coro dei Principati (Marte-Venere)

Carattere: la purificazione

L’Angelo Imamiah è inviato a purificare i cuori e i sentimenti degli uomini, ad aiutarli nel superare le tensioni negative delle loro personalità per far emergere la parte migliore di tutti.

L’amore tra due persone non fiorisce immediatamente, ma se alimentato da un corteggiamento appassionato, raffinato e nobile si consolida per la vita ed è felice e solare.

Nel lavoro sono ottime le possibilità di riuscita, sotto forma di promozione nella carriera o di successo di un progetto, se si sanno contattare le persone giuste e ottenere il loro appoggio.

Lo spirito combattivo dei protetti di quest’Angelo li aiuta ad essere intraprendenti e a raggiungere le condizioni di agiatezza economica che desiderano.

Nelle condizioni di salute generalmente buone dei suoi protetti, egli protegge il sano equilibrio tra anima e corpo curando in particolare le funzioni del sistema nervoso.

Calendario: Angelo Custode dei nati dal 8 al 12 dicembre.

Tutti possono ottenere i suoi doni pregandolo nei periodi della sua reggenza e cioè il 12 maggio, il 26 luglio, l’8 ottobre, il 19 dicembre, il 28 febbraio e tutti i giorni dalle 17.00 alle 17.20.

8. 53. ANGELO NANAEL

V Angelo del coro dei Principati (Sole-Venere)

Carattere: la trasmissione

Quest’Angelo è rivelatore di Verità, illumina la strada della Giustizia, severa ma tollerante, e concede ai suoi protetti di farsi tramite tra Cielo e Terra percorrendo la Santa Scala di Giacobbe, di percepire ciò che è giusto e di trasmetterlo agli altri.

Egli è custode dell’amore intenso e dei sentimenti sinceri; felice e duratura è perciò l’intesa tra gli amanti che rispettano le regole della collaborazione, della fedeltà e della decenza.

La buona riuscita in tutti i lavori è legata alla necessaria autostima, che non deve però trasformarsi in superbia. Infatti l’Angelo Nanael protegge dall’incertezza, aiuta nelle scelte difficili, ma non ama gli uomini che dimenticano il vero Artefice degli eventi, la fonte di ogni gioia e dell’Ordine Supremo.

Anche la gestione del patrimonio familiare deve essere parsimoniosa, deve ispirarsi alla liberalità, al senso del giusto e dell’utile, che è innato nelle persone nate sotto la sua protezione.

La salute, generalmente buona, è più cagionevole nell’apparato osseo e gli stati infiammatori sono ricorrenti.

Calendario: Angelo Custode dei nati tra il 13 e il 16 dicembre.

Tutti possono ottenere la sua protezione pregandolo nei periodi della sua reggenza e cioè il 13 maggio, il 27 luglio, il 9 ottobre, il 20 dicembre, il 29 febbraio, il 1 marzo e tutti i giorni dalle 17.20 alle 17.40.

7. 54. ANGELO NITHAEL

VI Angelo del coro dei Principati

Carattere: la longevità

L’Angelo Nithael, custode di Salomone, è custode della lunga Vita, è inviato a proteggere gli uomini perché sappiano trasmettere nelle generazioni la saggezza della Virtù che è nel loro cuore e che appartiene all’eternità dell’anima.

La perseveranza nel corteggiamento e l’onestà dei sentimenti assicurano alle persone un amore duraturo e felice, capace di affrontare serenamente i momenti più difficili: infatti a volte l’Angelo mette alla prova la tenacia dei suoi protetti.

Le capacità professionali unite alla prudenza e al senso dell’opportunità assicurano il successo, anche pubblico, di ogni tipo di lavoro, in particolare nelle professioni che richiedono una lunga preparazione o molta pazienza.

Il denaro proviene da rendite costanti, da investimenti a lungo termine o da impieghi dipendenti, perché l’Angelo consiglia di essere prudenti nel porre le basi della propria ricchezza.

Per mantenere una buona salute è bene tenere sotto controllo la tiroide, il cui cattivo funzionamento può produrre nell’organismo notevoli modificazioni.

Calendario: Angelo Custode del nati dal 17 al 21 dicembre.

Tutti possono ottenere la sua protezione pregandolo nei periodi della sua reggenza e cioè il 14 maggio, il 28 luglio, il 10 ottobre, il 21 dicembre, il 2 marzo e tutti i giorni dalle 17.40 alle 18.00.

6. 55. ANGELO MEBAHIAH

VII Angelo del coro dei Principati (Mercurio-Venere)

Carattere: l’eloquenza

L’Angelo Mebahiah fu custode di Hiram, re di Tiro, costruttore del primo Tempio di Gerusalemme. E’ inviato a proteggere l’intelligenza umana, a rivelarle la voce del Pensiero, ad assicurarsi che gli uomini trasmettano alle nuove generazioni la Verità.

Concede grande potere di seduzione agli amanti e fecondità alla loro unione se è sincera, fedele e riservata; non ama infatti le persone che si vantano delle proprie conquiste o che fanno cattivo uso di questo privilegio concesso loro dal destino.

I protetti di quest’Angelo sono dotati di notevoli capacità intuitive e sanno comprendere eventi e persone al di là delle apparenze. Sono abili in tutti i lavori che richiedono capacità di relazione con gli altri o studio e metodo di analisi, ma il successo è assicurato se essi riescono a non essere vanitosi.

Altrettanto si può dire della loro condizione economica, generalmente rigogliosa, ma suscettibile alla variazione del loro umore e alla loro sensibilità ombrosa.

Complessivamente l’Angelo concede uno stato di salute buono, ma possono incorrere in problemi alla gola e alla voce coloro che non sanno controllare la propria eloquenza eccessiva.

Calendario: Angelo Custode dei nati dal 22 al 26 dicembre.

Tutti possono ottenere i suoi doni pregandolo nei periodi della sua reggenza e cioè il 15 maggio,il 29 luglio, l’11 ottobre, il 22 dicembre, il 3 marzo e tutti i giorni dalle 18.00 alle 18.20.

5. 56. ANGELO POYEL

VIII Angelo del coro dei Principati (Luna-Venere-Urano-Giove)

Carattere: l’abbondanza

Questa intelligenza angelica amministra i beni mondani, porta prosperità e successo agli uomini meritevoli della sua benedizione e si assicura che essi trasmettano agli altri il Bene che ricevono.

E’ custode dell’amore intenso, fa incontrare le persone belle, capaci di mantenere viva la loro intesa e la loro passione anche e soprattutto nei momenti difficili; non ama l’infedeltà.

Preferisce che i suoi protetti si impegnino nel trasmettere al mondo immagini di gioia, che dipingano con i colori o le parole la bellezza del Creato, perché tutti possano condividere con senso di elevazione morale e spirituale la grande Speranza.

Lavoro e denaro sono assicurati a chi sa vedere con chiarezza problemi e soluzioni, a chi agisce con gioia di vivere e lì concentra la propria energia come ha fatto nelle vite precedenti.

L’Angelo Poyel concede uno stato di salute buono, ma coloro che separano le relazioni sessuali da quelle sentimentali, isolando l’istinto dalle emozioni, possono incorrere in problemi all’apparato genitale.

Calendario: Angelo Custode dei nati dal 27 al 31 dicembre.

Tutti possono ottenere la sua protezione pregandolo nei periodi della sua reggenza e cioè il 16 maggio, il30 e 31 luglio, il 12 ottobre, il 23 dicembre, il 4 marzo e tutti i giorni dalle 18.20 alle 18.40.

4. 57. ANGELO NEMAMIAH

I Angelo del coro degli Arcangeli (Urano-Mercurio)

Carattere: la prosperità

Quest’Angelo è inviato a dare salute agli uomini, a svilupparne le intelligenze, a liberarli dalle convenzioni e dagli schemi terreni perché raggiungano la Giustizia e la Vera Liberazione.

Gli amanti sono appassionati e tempestosi nel vivere i loro sentimenti, ma così manifestano la gioia del loro cuore. Benedetta è questa unione, se sa conciliare il desiderio con la discrezione, l’istinto con lo spirito.

I protetti di quest’Angelo sono pronti all’imprevisto, preferiscono esperienze avventurose e lavori nei quali esplicare il loro coraggio o il loro senso della giustizia; la loro vita abbonda di sorprese di ogni tipo, che essi sanno affrontare e capire al momento giusto..

Nememiah assicura il denaro guadagnato onestamente, forse anche con investimenti azzardati o ambiziosi.

La vita è come la si vuol vedere, ma quest’Angelo preferisce l’ottimismo e concede protezione agli organi della vista.

Calendario: Angelo Custode dei nati dal 1 al 5 gennaio.

Tutti possono ottenere la sua protezione pregandolo nei periodi della sua reggenza e cioè il 17 maggio, il 1 agosto, il 13 ottobre, il 24 dicembre, il 5 marzo e tutti i giorni dalle 18.40 alle 19.00.

3. 58. ANGELO YEIALEL

II Angelo del coro degli Arcangeli (Mercurio-Saturno)

Carattere: la precisione

L’Angelo Yeialel determina con chiarezza ciò che è vero e ciò che è falso, aiuta gli uomini a comprendere le Verità delle cose nel loro giusto significato, perché essi testimonino e difendano il Giusto da ogni cattiva interpretazione.

Nell’amore guida i cuori a trovare la pace e questo può avvenire anche rivalutando relazioni finite da tempo. Egli trasmette lucidità nell’analisi e pulizia nei sentimenti.

Nel lavoro guida a riconoscere le inclinazioni più personali, così i suoi protetti possono sviluppare le proprie attitudini e ottenere risultati migliori, ma individua anche al momento opportuno le persone giuste per una collaborazione o per una promozione.

Assicura il denaro guadagnato onestamente e sa indicare come riconoscere gli investimenti ingannevoli o le persone infide.

La stabilità del carattere e la consapevolezza di sé contribuiscono a mantenere nelle persone un ottimo stato di salute; particolare cura va dedicata alle articolazioni delle ginocchia.

Calendario: Angelo Custode dei nati dal 6 al 10 gennaio.

Tutti possono ottenere la sua protezione pregandolo nei periodi della sua reggenza e cioè il 18 maggio, il 2 agosto, il 14 ottobre, il 25 dicembre, il 6 marzo e tutti i giorni dalle 19.40 alle 20.00.

2. 59. ANGELO HARAEL

III Angelo del coro degli Arcangeli (Mercurio-Giove)

Carattere: l’intelligenza

Quest’Angelo concede vivacità e sicurezza nell’attività conoscitiva, nell’apprendimento e nella distribuzione del sapere. Egli dispensa capacità pratiche, doti intellettuali e saggezza a tutti i suoi protetti.

Gli amanti si sanno riconoscere perché insieme vivono più luminosamente, la vita attraverso la loro unione si fa più consapevole ed intensa e perché insieme sanno realizzare grandi progetti.

I lavori intellettuali sono favoriti da Harael, che ama l’editoria, la trasmissione del sapere (ispira onestà e chiarezza nel giornalismo ed in tutti gli operatori mediatici), il mondo delle immagini, quello del cinema e della televisione ecc.

Assicura il denaro che bisogna saper ben amministrare perché non tutte le età sono prospere, e infatti la tendenza dei suoi protetti è di non saper dosare le proprie forze, sicchè essi possono ammalarsi nei momenti meno opportuni.

Custodisce il benessere del corpo e dona un bell’aspetto agli uomini che sanno ottenere la sua protezione; si occupa di chirurgia plastica ed assiste i medici nelle operazioni difficili.

Calendario: Angelo Custode dei nati dal 11 al 15 gennaio.

Tutti possono ottenere la sua protezione pregandolo nei periodi della sua reggenza e cioè il19 maggio, il3 agosto, il 15 ottobre, il 26 dicembre, il 7 marzo e tutti i giorni dalle 19.20 alle 19.40.

1. 60. ANGELO MITZRAEL (LIZRAEL)

IV Angelo del coro degli Arcangeli (Marte-Mercurio)

Carattere: il pensiero

Quest’Angelo sviluppa le qualità logiche ed intuitive del pensiero e le unisce ad una spiccata abilità pratica; i suoi protetti sono chiamati a realizzare grandi progetti nel mondo e nella loro sfera familiare, progetti che sono testimonianza terrena della Suprema Intelligenza.

Il loro amore è solido e benedetto, se sanno riconoscere la propria anima gemella, ma per questo devono cercarla nel proprio ambiente culturale; non sono infatti favorite le relazioni con stranieri o basate su un’intesa solo parziale di spirito e volontà.

L’Angelo elargisce capacità nell’analisi, chiarezza nei progetti, fantasia nell’invenzione e buona memoria. Questi sono ottimi ingredienti per la riuscita nel mondo scientifico, pratico, artistico e artigianale. Fondamentale è la collaborazione con i membri della famiglia

La gestione del denaro è consapevole e accorta, ma non sempre compresa dai collaboratori; queste persone sono aiutate dall’Angelo ad imporre il proprio punto di vista quando la loro opera è a favore del bene della collettività.

Essi inoltre mantengono la salute controllando il buon funzionamento dell’intestino e del ventre. L’Angelo suggerisce loro di bere molto.

Calendario: Angelo Custode dei nati dal 16 al 20 gennaio.

Tutti gli altri possono ottenere la sua protezione pregandolo nei periodi della sua reggenza e cioè il 20 maggio, il 4 agosto, il 16 ottobre, il 27 dicembre, l’8 marzo e tutti i giorni dalle 19.40 alle 20.00.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Gli angeli pt.3