Gli angeli pt.3

Scopriamo insieme gli angeli, le loro caratteristiche, a quale coro appartengono ma soprattutto, qual è il tuo angelo custode!

37. ANGELO ANIEL

V Angelo del coro delle Podestà (Sole-Marte)

Carattere: la volontà

Quest’Angelo consolida la forza di volontà dei suoi protetti, li ispira ad operare secondo Virtù e concede successo e fama alle loro opere, se agiscono secondo coscienza.

L’amore, messo alla prova da incontri ingannevoli e da cattivi consiglieri, si consolida attraverso la tenacia e la capacità di riconoscere gli errori. E’ necessario essere fedeli ed anche umili, concedendo a chi ama di indicare la via da seguire.

Nel lavoro i protetti di quest’Angelo ottengono migliori risultati se sanno far buon uso della collaborazione di altre persone, ma la loro tenacia è sempre premiata.

Il denaro è copioso a fronte di un atto di generosità, un regalo o una donazione restituiscono abbondanza e ricchezza

L’Angelo Aniel custodisce il buon funzionamento del cuore e dell’apparato cardio-circolatorio.

Calendario: Angelo Custode dei nati dal 24 al 28 settembre.

Tutti possono ottenere la sua protezione pregandolo nei periodi della sua reggenza e cioè il 27 aprile, l’11 luglio, il 23 settembre, il 4 dicembre, il 13 febbraio e tutti i giorni dalle 12.00 alle 12.20.

38. ANGELO HAAMIAH

VI Angelo del coro delle Podestà (Venere-Marte)

Carattere: la tranquillità

L’Angelo Haamiah è inviato a proteggere gli uomini che lo pregano contro le calamità e la violenza, a concedere tranquillità infondendo l’Armonia e la Bellezza Suprema.

L’amore si colma di affetti familiari, genitori e figli sono reciprocamente indispensabili per la realizzazione della felicità, ma devono vigilare che le possibili incomprensioni e opposizioni non rompano gli equilibri.

Successo e buona riuscita in qualsiasi lavoro, perché la persona è dotata di saggezza, capacità di relazione oltre che di professionalità.

Anche la gestione del denaro è protetta dalla benevolenza di quest’Angelo, che consiglia di devolvere una certa somma a favore di iniziative di utilità sociale.

La salute è protetta soprattutto nei disturbi all’apparato genito-urinario

Calendario: Angelo Custode dei nati dal 29 settembre al 3 ottobre.

Tutti possono ottenere la sua protezione pregandolo nei periodi della sua reggenza e cioè il 28 aprile, il 12 luglio, il 24 settembre, il 5 dicembre, il 14 febbraio e tutti i giorni dalle 12.20 alle 12.40.

39. ANGELO REHAEL

VII Angelo del coro delle Podestà

Carattere: la salvezza

Quest’Angelo è messaggero divino inviato a sottrarre gli uomini dalla perdizione, a ricordare loro quanto è conforme al divino Pensiero, ad essere responsabili di quello che fanno, perché ogni azione è il risultato della forza di volontà che la produce.

Gli amanti alimentano la loro passione a vicenda, ma sono destinati ad essere felici solo nella fedeltà e nello scambio reciproco di pensiero ed azione, sempre attenti alle conseguenze delle loro decisioni.

Il successo nel lavoro è assicurato dalla generosità e dalla volontà di recuperare forza agli elementi positivi di un impegno o di una relazione; meglio se i protetti di quest’Angelo si occupano di guarigione e di tutela dell’infanzia. A chi si comporta rispettando questi principi sono assicurati l’agio economico e il denaro.

L’Angelo Rehael guarisce le ferite del corpo (in particolare del fegato) e ristabilisce gli equilibri dell’anima, indicando il medico più adatto per la giusta terapia da seguire in caso di malattia.

Calendario: Angelo Custode dei nati dal 4 all’8 ottobre.

Tutti possono ottenere dono da lui pregandolo nei periodi della sua reggenza e cioè il 29 aprile, 13 luglio, 25 settembre, 6 dicembre, 15 febbraio e tutti i giorni dalle 12.40 alle 13.00.

40. ANGELO YEIAZEL

VIII Angelo del coro delle Podestà (Luna-Marte)

Carattere: la liberazione

Quest’Angelo è inviato a liberare gli uomini dalla bassa condizione di succubi delle forze oscure, delle angosce, delle preoccupazioni, del dolore; egli infonde una forte tensione a superare la condizione terrena, l’aspirazione a pensieri e azioni nobili ed elevate.

L’amore è per la Vita; la relazione tra due persone cresce spesso nella condivisione di progetti ideali o concreti a favore della condizione umana e può trasformarsi in aspirazione religiosa; il sentimento è puro e riflette la luce che lo illumina.

Ottimo il sostegno concesso da quest’Angelo ai lavori progettuali, purché si sia pronti a riconoscere con umiltà e a riparare gli errori commessi.

Il denaro è assicurato da collaborazioni, lavori in équipe e dalla modestia con la quale i protetti di Yeiazel preferiscono rimanere nell’ombra piuttosto che cercare la fama e il successo pubblico.

L’impulsività e la passionalità disturbano gli equilibri interiori, che si possono esternare in malattie al pancreas, organo di cui si occupa maggiormente quest’Angelo.

Calendario: Angelo Custode dei nati tra il 9 e il 13 ottobre.

Tutti ottengono la sua protezione pregandolo nei periodi della sua reggenza e cioè il 30 aprile, il 14 luglio, il 26 settembre, il 7 dicembre, il 16 febbraio e tutti i giorni dalle 13.00 alle 13.20.

41. ANGELO HAHAHEL

I Angelo Custode del coro delle Virtù (Sole-Urano)

Carattere: la saggezza

Quest’Angelo è messaggero divino inviato a rendere più saggi gli uomini, a rafforzarne la natura spirituale, a distoglierne l’attenzione dalla dimensione esclusivamente terrena dell’esistenza.

Nell’amore egli conduce a valorizzare la parte costruttiva dell’unione e a prendere le distanze dalla negazione dei valori altrui e propri. Insegna a vedere i segni del Destino e ad adeguarvi le proprie capacità.

Egli è custode dei lavoratori dipendenti e li assiste soprattutto in occasione della firma del contratto di assunzione. Ama gli studiosi, i medici senza frontiere, quelli che si dedicano alla guarigione spirituale e corporea dei più deboli; tutela infatti con amore i sacerdoti, i missionari e tutti quelli impegnati in opere assistenziali.

A costoro egli garantisce il denaro, ma non elargisce abbondanza economica, perché sa che apprezzano di più la ricchezza spirituale.

Gli organi protetti dall’Angelo Hahahel sono quelli dell’udito, ponte tra l’esterno e l’interno, tra le capacità e le occasioni, tra le aspirazioni e gli stimoli.

Calendario: Angelo Custode dei nati dal 14 al 18 ottobre.

Tutti ottengono la sua protezione pregandolo nei periodi della sua reggenza e cioè il 1 maggio, il 15 luglio, il 27 settembre, l’8 dicembre, il 17 febbraio e tutti i giorni dalle 13.20 alle 13.40.

42. ANGELO MIKAEL (MICHAEL)

II Angelo del coro delle Virtù (Saturno)

Carattere: l’obbedienza

Quest’Angelo è inviato a vigilare sull’obbedienza degli uomini alla Suprema Volontà e sull’esecuzione degli ordini da essa impartiti.

Gli amanti sentono il bisogno di regolarizzare la loro relazione, di rinsaldare la loro unione secondo le regole del mondo e i valori dello spirito, a dispetto delle tentazioni.

Egli rende facile il rapporto con i superiori e sostiene la progressione nella carriera lavorativa dei suoi protetti (poliziotti, guardie, giudici, politici e legislatori ecc.). La riuscita non è priva di alcune difficoltà, che vanno affrontate con rispetto delle regole, lealtà e spirito di collaborazione con gli amici e i colleghi.

Protegge gli investimenti di denaro accorti e produttivi e stimola lo spirito di iniziativa.

Tutela il funzionamento dell’organismo, preoccupandosi soprattutto del buon rapporto delle personalità con l’ambiente in cui vivono. Previene e cura le alterazioni dell’apparato motorio anche a fronte di patologie congenite o traumatiche.

Calendario: Angelo Custode dei nati tra il 19 e il 23 ottobre.

Tutti possono ottenere la sua protezione pregandolo nei periodi della sua reggenza e cioè il 2 maggio, il 16 luglio, il 28 settembre, il 9 dicembre, il 18 febbraio e tutti i giorni dalle 13.40 alle 14.00.

43. ANGELO VEULIAH (YOLIAH)

III Angelo del coro delle Virtù (Sole-Giove)

Carattere: il miglioramento

Quest’Angelo è inviato sulla terra a rafforzare le Buone Intenzioni nel cuore e nei pensieri degli uomini, perché solo così può garantire il buon esito delle loro azioni e donare pace e felicità alla loro vita.

Gli amanti devono impegnarsi nel superare le tentazioni del loro istinto e liberare con dolcezza la parte superiore dei loro sentimenti, così la loro unione è perfettamente serena e duratura.

Il miglioramento contraddistingue gli impegni lavorativi dei protetti di quest’Angelo, che sono aiutati a trovare la strada del superamento delle difficoltà, della liberazione dalla dipendenza, del senso dell’opportunità per fare le cose giuste al momento giusto.

Con la preghiera a Veuliah anche la condizione economica tende a trasformarsi in vantaggiosa e riescono gli investimenti e i progetti più impegnativi, purché la persona sia generosa e modesta.

Per far camminare sulla giusta strada quest’Angelo protegge la salute dei piedi, dove converge l’energia vitale.

Calendario: Angelo Custode dei nati dal 24 al 28 ottobre.

Tutto possono ottenere la sua protezione pregandolo nei periodi della sua reggenza e cioè il 3 maggio, il 17 luglio, il 29 settembre, il 10 dicembre, il 19 febbraio e tutti i giorni dalle 14.00 alle 14.20.

44. ANGELO YELAHIAH

IV Angelo del coro delle Virtù (Marte)

Carattere: la vittoria

Quest’Angelo infonde forza per ottenere successo di fronte ad ostacoli di ogni genere, ma aiuta ad ottenere risultati di superiorità solo gli uomini che lottano per la vittoria del Bene sul Male.

Egli illumina la strada dell’intesa appassionata e completa, aiutando le persone a scoprire il vero sentimento d’amore.

I protetti di quest’Angelo manifestano più palesemente la voglia di lottare nel lavoro, dove preferiscono la carriera militare o le pratiche sportive violente, ma sono capaci anche di sacrificarsi par una giusta causa.

Il loro spirito combattivo li spinge anche a coraggiosi investimenti di denaro, a speculazioni ambiziose, che ottengono successo solo se rispondono alle Leggi Supreme; non è però necessario che per questo essi rinuncino alle forti emozioni.

L’Angelo Yelahiah concede un buon autocontrollo e la capacità di dominare le situazioni esterne, fattori che permettono di mantenere una condizione di salute.

Calendario: Angelo Custode dei nati dal 29 ottobre al 2 novembre.

Tutti possono ottenere la sua protezione pregandolo nei periodi della sua reggenza e cioè il 4 maggio, il 18 luglio, il 30 settembre, l’11 dicembre, il 20 febbraio e tutti i giorni dalle 14.20 alle 14.40.

45. ANGELO SEHALIAH

III Angelo del coro delle Virtù (Sole)

Carattere: la luce

Quest’Angelo è il messaggero divino inviato ad illuminare la strada della salvezza per gli uomini umili, a riscaldare il cuore di tutti, a dare vita alla Grande Speranza.

Egli risveglia alti ideali d’amore , così gli amanti possono fondere la loro passione terrena con i valori della sincerità e le tensioni spirituali della vera Vita; la loro relazione è feconda di successi terreni e protetta dalla Suprema Volontà.

Attraverso l’aiuto di amici e colleghi il lavoro ottiene risultati migliori, ma i protetti di quest’Angelo hanno in sé la capacità di vedere il lato buono delle persone, la potenzialità di volgere al meglio le situazioni, a condizione che si accontentino di quello che hanno e ne sappiano cogliere l’aspetto positivo.

Perché la condizione economica si consolidi o trasformi in benessere duraturo la gestione del denaro deve essere accurata e parsimoniosa.

La condizione di salute è ottimale quando si cura la respirazione, ma l’Angelo Sehaliah è anche custode della fertilità e ama essere pregato a fronte di disturbi all’apparato riproduttivo.

Calendario: Angelo Custode dei nati dal 3 al 7 novembre.

Tutti ottengono i suoi dono pregandolo nei periodi della sua reggenza e cioè il 5 maggio, il 19 luglio, il 1 ottobre, il 12 dicembre, il 21 febbraio e tutti i giorni dalle 14.40 alle 15.00.

46. ANGELO ARIEL

VI Angelo del coro delle Virtù

Carattere: la scoperta.

Quest’Angelo è il messaggero celeste inviato a guidare gli uomini nell’acquisizione di fatti e nozioni sconosciute, nell’esplorazione del mondo materiale e spirituale, nella scoperta della Verità.

Egli rivela agli amanti la gioia della dedizione reciproca ed esclusiva, benedice la giusta scelta di chi è sincero e scoraggia le relazioni senza sentimento o al di fuori delle regole.

I suoi protetti hanno molti amici, collaborano felicemente con i colleghi di lavoro e questo li porta ad avere successo in ogni cosa che fanno, ma a condizione che il loro comportamento sia disinteressato.

Nella gestione del denaro consiglia parsimonia e risparmio. Solitamente gli uomini si rivolgono a lui per avere sostegno economico e benessere materiale; la sua risposta è positiva quando le persone dimostrano di riconoscere che quanto splende sulla terra è sempre e solo opera Divina.

Aria, sole, spazio, luce, calore, pulizia sono gli ingredienti per la buona salute dell’anima e del corpo particolarmente sensibile dei protetti di quest’Angelo.

Calendario: Angelo Custode dei nati dal 8 al 12 novembre.

Tutti possono ottenere la sua protezione pregandolo nei periodi della sua reggenza e cioè il 6 maggio, il 20 luglio, il 2 ottobre, il13 dicembre, il 22 febbraio e tutti i giorni dalle 15.00 alle 15.20.

47. ANGELO ASALIAH

VII Angelo del coro delle Virtù (Mercurio-Sole)

Carattere: l’intelletto

Quest’Angelo illumina negli uomini la comprensione delle cose giuste, guida i loro pensieri a riconoscere dove è il Bene, a non fare errori nel giudicare le persone o valutare le occasioni.

Egli concede sicurezza e solidità alle relazioni d’amore, aiuta a non cogliere le lusinghe delle passioni forti e affascinanti, ma pericolose perché illegittime.

Sostiene tutti i lavori, ma in particolare quelli intellettuali (docenti, ricercatori, critici, giornalisti ecc.) dotando di buona memoria i suoi protetti, perché comprendano le cose al di là delle apparenze e abbiano idee chiare e pensieri equilibrati.

La gestione del denaro deve essere intelligente, accurata e parsimoniosa, perché anche i momenti difficili possano essere superati senza difficoltà. Favoriti gli investimenti a lungo termine e quelli immobiliari.

L’Angelo Asaliah consiglia un’alimentazione corretta ed equilibrata per poter concedere una digestione buona e sana (protegge l’intestino ed il ventre in genere).

Calendario: Angelo Custode dei nati dal 13 al 17 novembre.

Tutti ottengono la sua protezione pregandolo nei periodi della sua reggenza e cioè il 7 maggio, il 21 luglio, il 3 ottobre, il 14 dicembre, il 23 febbraio e tutti i giorni dalle 15.20 alle 15.40.

48. ANGELO MIHAEL

VIII Angelo del coro delle Virtù (Luna)

Carattere: l’alternanza

Quest’Angelo è inviato a proteggere la successione degli uomini nelle loro generazioni, a guidare l’alternanza nel tempo dell’elemento maschile con quello femminile, perché attraverso l’unione di questi fattori, tra loro complementari e indispensabili, si ricomponga l’unità dell’umanità.

Egli conforta nei conflitti d’amore e conduce alla scelta del compagno giusto a fronte di situazioni ambigue o incerte. E’ protettore della fecondità e favorisce la trasmissione delle forze vitali, spesso guarendo casi di sterilità.

Nel lavoro i suoi protetti sono ricchi di nuove idee, capaci di ottenere buoni risultati attraverso l’impegno e la loro personalità è forte e sorprendente.

Il denaro proviene copioso dalla creatività delle persone e dal consiglio di quest’Angelo, che sa suggerire il giusto investimento o la scelta del socio più indicato.

Lo stato di salute è legato al benessere in famiglia; è perciò risolvendo i possibili conflitti di relazione o di solitudine che l’equilibrio psico-fisico trarrà il maggior beneficio. La preghiera a quest’Angelo può essere di enorme sostegno.

Calendario: Angelo Custode dei nati tra il 18 e il 22 novembre.

Tutti possono ottenere i suoi doni pregandolo nei periodi della sua reggenza e cioè l’8 maggio, il 22 luglio, il 4 ottobre, il 15 dicembre, il 24 febbraio e tutti i giorni dalle 15.40 alle 16.00.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Gli angeli pt.2