… E tu hai Luna o Ascendente in Acquario?

Come ti influenzano di qualunque Segno tu sia!

acquario luna ascendente

Come ti influenzano di qualunque Segno tu sia!

LUNA IN ACQUARIO

Non è facile descrivere il significato di questa Luna perché ogni definizione in qualche modo mette dei limiti e ciò risulta una contraddizione per un Segno che ha nella libertà la propria massima espressione. Se la Luna rappresenta la nostra parte più intima e sensibile, di per sé già abbastanza sfuggente, tanto veloce nella sua orbita quanto umorale (“lunatica”!) negli aspetti caratteriali che simboleggia, qui diventa quasi un paradosso che accosta il pianeta delle radici nel segno dell’indipendenza, l’emotività più istintiva al freddo distacco razionale, i sogni dell’inconscio alle astrazioni del pensiero progettuale. Le persone con questa Luna non si fanno comprendere né trattenere: sono eclettiche e un po’ matte , oscillano tra ardite intuizioni, utopie di assoluta forza e le esigenze primarie e relative, anzi soggettive, della più fragile umanità individuale. La Luna ha sempre bisogno di nutrire e essere nutrita, e questi soggetti realizzano entrambe le cose se si sentono parte di una famiglia più ampia, in certi casi completamente diversa da quella d’origine: amici, collaboratori, associazioni o comunità, qualunque gruppo radicato su valori comuni e votato a finalità condivise. Infatti amano dialogare, interagire socialmente , sono aperti e altruisti, eppure si annoiano se l’argomento è banalmente personale: c’è sempre qualcosa d’altro, qualcosa di più. Possono apparire fredde, più portate a difendere i diritti universali che a riconoscere le semplici esigenze di chi hanno vicino.  Per questo è difficile instaurare o mantenere con loro relazioni ordinarie, come un rapporto di coppia tradizionale. Amore è una parola che usano poco e per amarli è necessario sacrificare le esigenze di fusione o possesso a favore di una complicità intellettuale, ideologica, filosofica, in equilibrismo tra rispetto e autonomia.

ASCENDENTE IN ACQUARIO

Le persone con Ascendente Acquario possono confondere o risultare persino spiazzanti, perché il loro anticonformismo si nota anche, se non soprattutto, all’esterno. A volte sono irriverenti senza volerlo, altre volte intenzionalmente trasgressivi e un po’ provocatori, di certo sono unici e originali, tanto che neanche sforzandosi riuscirebbero a conformarsi o adeguarsi alle convenzioni. Hanno anche un istintivo fastidio per le figure di autorità, per la burocrazia, per tutte le norme fine a sé stesse e (almeno per loro) prive di logica: ecco perché danno il meglio nelle attività autonome mentre i lavori dipendenti o ripetitivi li fanno scalpitare di insofferenza! Non sempre si presentano in modo coerente alla loro personalità oppure si mostrano diversi a seconda del momento, del contesto, dell’umore; per questo non è semplice capirli, incasellarli in una qualche tipologia caratteriale, tanto meno forzarli. Persino nell’abbigliamento sono imprevedibili: possono accostare abiti classici con una tinta di capelli improbabile, infagottarsi con scialli da nonna dai quali si intravede un tatuaggio sul décolleté, uscire in disordine e tirarsi a lucido per stare in casa! Casa comunque aperta a tutti gli amici, da quelli di vecchia data a quelli appena conosciuti, perché per loro l’amicizia è fondamentale in ogni sfumatura. In tal senso riescono a porsi come punti di riferimento, a coinvolgere e trascinare gli altri nei loro progetti, con instancabile creatività. Certo non brillano per tenerezza, romanticismo o sensualità. Però, nonostante siano sempre presi da mille interessi, ciò non significa che possano davvero fare a meno dell’amore. Non dimentichiamo che il Discendente in Leone li spinge verso relazioni intense e passionali nelle quali rifiuteranno la possessività, la gelosia e ogni presunzione di esclusività… ma lo faranno pur sempre con calore.