12 Case tutte da scoprire: ecco i significati della 6a e dell’12a

Le 12 Case zodiacali sono uno degli Elementi fondamentali del Tema Natale. Scopriamo il significato della sesta e dodicesima casa

sesta dodicesima casa

Le 12 Case zodiacali sono uno degli Elementi fondamentali del Tema Natale. Scopriamo il significato della sesta e dodicesima casa

Le Case si numerano in senso antiorario a partire dall’Ascendente, che è l’inizio della 1Casa e che dipende da orario e luogo di nascita. Possono avere dimensioni variabili: alcune occupano solo pochi gradi di un Segno, altre invece anche due oppure tre Segni. Se un pianeta nel Segno ci parla di come i suoi significati si esprimono, il pianeta nella Casa ci dice invece dove, in quale ambito dell’esistenza, agisce. Ogni Casa ha un rapporto dialettico con quella opposta, che può essere conflittuale o sinergico. Continuiamo il nostro viaggio nella conoscenza delle Case esplorando i significati della 6e della 12a.

6a Casa

È il settore del Tema Natale che rappresenta la vita quotidiana, gli animali domestici, le attività di routine, il lavoro (specie quello dipendente), la cura della casa e quella del corpo (quindi anche la salute) ma più in generale tutto ciò che è misurabile, codificabile, “normale”. Ci parla anche del nostro rapporto con gli apparati burocratici, delle capacità organizzative di cui godiamo, di quanto siamo ordinati e puntuali o al contrario trasandati e caotici. È una Casa che sa accontentarsi e apprezzare la magia delle piccole cose della vita, non ama i fuori programma e detesta le improvvisazioni, a rischio a volte di limitare gli orizzonti e i voli di fantasia. In qualunque Segno si trovi, mantiene un collegamento con la Vergine, il sesto del ciclo zodiacale. Pianeti in questo settore sono in genere tipici di soggetti operosi, concreti, razionali, organizzati, affidabili e precisi, salvo eccezioni non particolarmente ambiziosi, spesso dotati di una buona manualità, talvolta fissati per l’ordine, la pulizia e la salute, in certi casi anche ipocondriaci.

Attività lavorative collegate alla 6Casa: impiegato, operaio, artigiano, domestico, massaggiatore, fisioterapista, medico, sarto, sindacalista, informatico, veterinario, gestore di negozio di animali, collezionista, miniaturista, organizzatore.

12a Casa

Per opposizione dialettica alla rassicurante 6a Casa, è qui che si collocano il genio, la sregolatezza, il disordine, il caos, l’infinito, l’incommensurabile, la follia, le grandi prove della vita, il misticismo, i miracoli, le droghe, l’alcool, i paradisi artificiali e tutto ciò che è fuori dalla norma. Se nella 6a ci sono la cura del corpo e la salute, qui troviamo invece la malattia, gli ospedali, i manicomi, i laboratori di ricerca. La 12a Casa ribalta l’ottica, si rifiuta di appartenere al gregge, fugge dalla routine, ama la solitudine, spesso brilla per empatia, sensibilità e senso del sacrificio ma può sconfinare nella follia o nell’emarginazione. Dovunque si collochi questa Casa mantiene una spiccata assonanza con il Segno dei Pesci, il 12° dello Zodiaco. Pianeti in questo settore possono essere tipici di soggetti dotati di talento artistico o di marcata spiritualità come pure di persone che mal si adattano a una vita “normale”, a rischio a volte di perdersi chissà dove o di sentirsi per qualche verso “alieni” rispetto ai canoni del vivere comune. Come nel caso della 6a Casa, non è infrequente l’ipocondria.

Attività lavorative collegate alla 12a Casa: quelle che si svolgono in luoghi chiusi (ospedali, carceri e conventi o laboratori di ricerca), attività di volontariato, infermiere, scienziato, artista, sacerdote, marinaio, pescatore, enologo, stilista di moda, musicista, ballerino, psicologo, astrologo, grande imprenditore.