Quali sono le città ideali per il Cancro?

mantova

Scopriamo insieme le 3 città perfette per un segno come il Cancro: Mantova la serena, Cremona la dolce e Vienna la musicale

Circondata da acque tranquille, Mantova ci appare in tutta la sua serena bellezza. Sono molte le caratteristiche che fanno associare questa città al Cancro, primo Segno d’Acqua femminile governato dalla Luna. Prima di tutto la sua speciale posizione e le acque dei laghi che la circondano in un abbraccio. Poi la natura affabile dei suoi abitanti, ben espressa nel tipico dialetto mantovano dalla morbida parlata.

Il nome ci riporta al Cancro e alla Luna, la cui simbologia per eccellenza è quella della preveggenza. Si narra infatti che il nome dato a Mantova sia un omaggio alla profetessa Manto – sposa d’Apollo – giunta dalla Grecia dopo varie peregrinazioni. Con le sue lacrime riempì il lago le cui acque conferivano a chi beveva, magici poteri divinatori.

Anche la gastronomia offre risposte. La cucina mantovana, che attinge al patrimonio ereditato dalla tradizione del suo glorioso passato: nel rinascimento la famiglia Gonzaga, era generosa di dolci (collegati al Cancro) come la celebre “Sbrisolona” la torta delle rose. In molte di queste squisitezze non mancano le “lunari” mandorle. Dal notevole patrimonio artistico, Mantova è stata designata per il 2016 capitale italiana della cultura. Nettuno, pianeta creativo, nel Segno dei Pesci, proietta un luminoso trigono sul Cancro – Mantova.

Cremona la dolce

Cremona la dolce

Altra città d’Italia fortemente segnata da questo segno zodiacale è Cremona. È definita la città delle tre “t” che identificano tre segni distintivi del luogo: il celebre torrone (turòon), il campanile (turàs) e i seni delle belle abitanti (tetàs). Come ogni Cancro che si rispetti Cremona dà spazio alla musica del cuore e si serve di uno degli strumenti più capaci di comunicare il sentimento: il violino.

La città è infatti rinomata da secoli per la costruzione di violini e ospita attualmente più di duecento botteghe liutaie. Il museo del violino è aperto nel settembre del 2013, con benefici transiti sul Cancro: Giove congiunge il Segno, Saturno dallo Scorpione gli dà trigono e lo stesso fa Nettuno, dai Pesci.

Vienna la musicale

Vienna la musicale

Rotonda e suggestiva, Vienna – antica capitale dell’impero asburgico – bagnata dal Danubio blu, evidenzia un rapporto molto intenso con il segno del Cancro. Il romanticismo del Segno è palpabile nei valzer di R. G. Strauss, nel culto per W. A. Mozart, nella celebrazione di due figure femminili che hanno unito la loro storia personale a quella di Vienna e dell’Austria intera: Maria Teresa e Elisabetta di Baviera (Sissi).

Chi visita la città non può non gustare la deliziosa pasticceria il cui capolavoro indiscusso è la Sachertorte. Conferma dell’attribuzione cancerina viene dalla battaglia di Vienna, il 12 settembre 1683, quando, dopo un lungo assedio, i Turchi furono ricacciati dalla città che riconquistò così l’autonomia. Plutone, pianeta che esprime grinta e audacia, transitava proprio nel Cancro ed era coadiuvato da Urano in ottimo sestile dal Toro.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Quali sono le città ideali per l’Ariete?

Quali sono le città ideali per il Toro?

Quali sono le città ideali per il Gemelli?

Quali sono le città ideali per la Vergine?

Quali sono le città ideali per il Sagittario?

Quali sono le città ideali per l’Acquario?

Quali sono le città ideali per lo Scorpione?

Quali sono le città ideali per il Pesci?

Quali sono le città ideali per la Bilancia?

Quali sono le città ideali per il Capricorno?

Tutta questione di Karma, vite passate e Ascendenti