A tu per tu con l’Astrologia: il Sole

sole astrologia

Il Sole è il primo astro della gerarchia celeste che governa lo zodiaco. La sua posizione indica il segno di nascita di ciascuno di noi.  Dire “Sono un Acquario” significa che nel momento in cui siamo venuti al mondo il Sole stava transitando nel segno dell’Acquario, sostando in uno dei 30 gradi che compongono ogni segno.

All’interno di un tema di nascita il Sole ci svela la volontà innata di una persona, intesa come ciò che desidera in maniera istintiva senza alcuna restrizione o filtro imposti dall’ambiente circostante; la casa astrologica in cui si trova indica in quale settore dell’esistenza si esprime e realizza tale volontà, che viene rafforzata o indebolita dagli aspetti planetari che legano il Sole stesso ad altri pianeti. Se un individuo non rispecchia le caratteristiche del suo segno solare significa infatti che altri pianeti ostacolano la sua piena espressione del suo Io, allontanandolo dalla sua reale essenza interiore.

Il Sole è dunque il nostro ego, la parte “adulta” del nostro essere che rimprovera il “bambino interiore” e gli mostra come comportarsi, lo fa ragionare e prende poi le decisioni finali. Rappresenta anche la nostra carica vitale, la ragione contrapposta all’istinto, il presente in confronto al passato che la Luna fa affiorare nella nostra quotidianità grazie alle emozioni.

Gli aspetti positivi del Sole sono il coraggio, la generosità, la fiducia nelle proprie capacità, l’indipendenza, il carisma, l’attitudine al comando, la benevolenza e l’autorità. Se per i più svariati motivi non riusciamo a sviluppare al meglio queste caratteristiche che sono appunto tipiche della posizione del nostro Sole, rischiamo di acquisire quelle negative che sono l’arroganza, l’egocentrismo, la debolezza e l’intransigenza.

Il Sole indica la componente maschile della personalità di ciascuno di noi, e spesso ci parla di una influenza maschile (padre, marito o amante) che subiamo o esercitiamo sugli altri. In un tema femminile può corrispondere al suo ideale maschile, che nel caso dell’immagine paterna si riflette nel bene o nel male sulla persona che la donna sceglierà come partner.

Il suo domicilio è nel Leone; si trova invece in esaltazione nell’Ariete, in esilio nell’Acquario e in caduta nella Bilancia. Il suo elemento è il Fuoco. Dal punto di vista strettamente fisico il Sole è legato al cervello, al sistema cardio-vascolare, al cuore, al plesso solare, alla colonna vertebrale e alla vista (l’occhio destro).